E' un giorno speciale per la pallanuoto Frosinone: poco fa è stato infatti presentato, nel corso della conferenza stampa tenuta presso gli uffici del gruppo 'L'Automobile', proprio il nuovo main sponsor 'L'Automotive', costola dello stesso brand che accompagnerà le calottine ciociare durante la prossima stagione di serie B. Un'altra bella novità per la società del presidente Vincenzo Russo che ha allestito una rosa di vertice, dai grandi obiettivi, da poco affidata alle cure di Fabrizio Spinelli, tecnico che si era già messo in luce prima grazie al lavoro svolto con le giovanili e poi per aver traghettato la prima squadra nelle ultime due giornate di regular season. Con l'energia fresca, appena apportata dal nuovo partner commerciale, si consolida la presenza della Rari Nantes sul territorio così come viene sottolineata la voglia di fare bene nel prossimo campionato.

Profondo orgoglio per la dirigenza gialloblu e non poteva essere altrimenti. Tanta empatia con il club, energia da vendere e voglia di fare per ambo le parti in causa, elementi arricchiti dalla consapevolezza del brand 'L'Automotive' circa la propria importanza nel mondo frusinate della piscina: sarà grazie alla compartecipazione di una realtà come questa che potranno svilupparsi progetti ad ampio respiro e potrà brillare la pallanuoto. Il Gruppo L'Automobile, d'altronde, è noto in tutta Italia per i propri servizi, un portale d'eccellenza delle auto usate, garantite dai concessionari uffciali e con offerte su un vastissimo parco vetture, selezionate dai marchi più prestigiosi: BMW, MINI, Mercedes-Benz, Smart, Porsche, Audi, Citroen, DS, Suzuki e Honda. Questo sodalizio servirà a radicare ancor più questa disciplina acquatica nel comprensorio anche se i semi sono già stati piantati da tempo: tantissimi atleti del club sono nati e vivono nel capoluogo e, finalmente, la formazione giallazzurra potrà allenarsi in maniera continuativa a Frosinone, dopo un periodo che l'ha vista spesso costretta ad emigrare in capitale per i traninig. 

A spiegare la natura di questo "matrimonio" tra sport e imprenditoria è Andrea Isabella, il Responsabile Marteting del brand 'L'Automobile': "Abbiamo optato per la pallanuoto perchè è uno sport bello, fatto di etica oltre che di passione e agonismo, quegli stessi valori che il nostro gruppo vuole raccontare all'esterno. Sposiamo questo progetto per le forti ambizioni di crescita, che saranno garanzia di risultato. La scelta di sostenere questa attività con il settore 'L'Automotive' sta nel fatto che è un ramo molto fresco e dinamico della nostra azienda, adatto alla disciplina. Crediamo in questo territorio e crediamo nello sport". Difatti, questo marchio è da sempre legato a doppio filo con il mondo sportivo: lo scorso anno supportò le gesta del Frosinone Calcio e per ora è in corso una trattativa per la nuova stagione.

Per la Rari Nantes, il primo ad esprimersi è il presidente, Vincenzo Russo: "Sono molto felice di avere con noi 'L'Automotive', un partner di lusso - esordisce  Russo. Ciò significa che la nostra società inizia a farsi sentire sul territorio e che aziende importanti ci danno fiducia. Siamo certamente felici di averli vicino in un percorso agonistico e di immagine".  Per quanto invece riguarda da più vicino l'agonismo, il numero 1 giallazzurro spiega: "L'obiettivo per il campionato che inizierà a gennaio 2019, dopo che la preparazione prenderà il via ad ottobre, è fare un torneo di vertice. Abbiamo chiuso la campagna acquisti e rinnovato profondamente la squadra. Vogliamo arrivare ai playoff e provare a vincerli. Siamo molto orgogliosi del nostro settore giovanile, i giocatori del futuro, magari della serie A a Frosinone".

Chiude il giro di voci, mister Spinelli che, d'accordo con il suo presidente, dice: "Vogliamo tornare nella categoria che meritiamo, ovvero l'A2. Abbiamo una rosa competitiva e dobbiamo centrare i playoff per poi cercare di affrontarli al meglio e vincerli. Punteremo sulla forza e sulla coesione del gruppo".