Termina 3-1 per le ospiti la sfida giocata a Castellammare tra Link Campus Napoli e Assitec Sant'Elia.
Le santeliane archiviano la quarta vittoria consecutiva (quarto 3 a 1 di fila) e salgono a 32 punti nel Girone H della B2 femminile, a 5 punti dalla capolista, LP Pharm Napoli (37), ma soprattutto con 4 punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice Mesagne e Pvg Bari (28Punti).
La trasferta in terra campana ha dimostrato ancora una volta l'elevato livello tecnico del girone; ogni gara è una battaglia combattuta sul filo di lana, le vittorie si costruiscono punto su punto, non sono ammessi cali di concentrazione.
Insomma non esistono partite facili e ad ogni turno nessun risultato può ritenersi scontato.
La gara di sabato a Castellamare, sicuramente, non è stata la migliore delle gare disputate sinora dall'Assitec 2000; qualche atleta, a causa di risentimenti fisici, ha avuto prestazioni al di sotto delle proprie doti tecniche e mister D'Amico ha dovuto fare a meno di Sabrina Di Nardi reduce da un piccolo infortunio al ginocchio. D'Amico ha quindi messo in campo Eleonora Gatto al palleggio, opposta Irene Botarelli, sui laterali Federica Giglio e il neo acquisto Erika Ghezzi, al centro Veronica Guidozzi e Marta Borghini e libero Elitza Krasteva.
Ad eccezione del secondo set gli altri 3 parziali sono stati l'uno copia uno dell'altro. L'Assitec 2000, ben diretta in regia dall'esperta Eleonora Gatto, ha dimostrato di essere superiore sia dal punto di vista della tecnica individuale sia nel gioco di squadra e quando ha deciso di spingere sull'acceleratore ha costruito una serie di parziali positivi che le campane non mai sono riuscite a colmare.
Domenica prossima l'Assitec 2000 ospiterà una delle dirette concorrenti ai Play-Off, la compagine brindisina della Divella Mesagne che in classifica occupa la terza piazza. Gara importantissima che le atlete cassinati dovranno affrontare con la massima concentrazione dimostrando di aver raggiunto quella maturità agonistica, dote indispensabile per una squadra che ha obiettivi ambiziosi.
«A tutti gli appassionati di pallavolo del territorio - è lìappello della società - diamo appuntamento, al palazzetto di Sant'Elia Fiumerapido, domenica 11 alle ore 17.00 per spingere le ragazze ad una nuova impresa! Forza Assitec».