La LUISS ROMA si impone in occasione della terza giornata del girone di andata del Campionato Nazionale di Serie B, girone D, sulla BPC Virtus Cassino, per 80 a 68 , al termine di una gara combattuta , che ha visto prevalere gli universitari i quali hanno condotto la gara per tre quarti con piglio deciso e soprattutto con tanto entusiasmo.
Entusiasmo che è mancato agli uomini di coach Vettese i quali in realtà hanno approcciato benissimo alla gara e hanno condotto e concluso in testa il primo quarto, 20 a 15, ma non hanno concretizzato quanto di buono costruito nella prima frazione.
Infatti nella seconda frazione, la Virtus Cassino che non ti aspetti, si materializza come un fantasma a risvegliare vecchi incubi per i supporters rossoblù. Un black out improvviso quanto spaventoso che consegna praticamente il match agli uomini allenati da Paccariè. 
Arriva così il secondo stop in altrettante trasferta per la squadra di Vettese che fatica ancora a trovare continuità nell'arco della gara.
La Luiss Roma ha battuto i rossoblù, come scritto, soprattutto grazie a un secondo quarto letteralmente dominato, dove i cassinati sono riusciti a segnare soltanto una volta dal campo, subendo un break di 25-6 che ha inevitabilmente condizionato il risultato finale.
Stavolta bisogna sottolineare però come per i cassinati non sia da rimpiangere l'assenza di Bagnoli sotto i tabelloni grazie alla prova encomiabile di Biagio Sergio ed Enzo Cena. I romani più prestanti fisicamente hanno catturato infatti solo 8 rimbalzi in più (40-32).
E' il dato delle palle perse che fa inevitabilmente pendere la bilancia in favore dei padroni di casa,15-21. Ed ecco spiegati i 18 tiri in più tentati dalla Luiss, un fattore importantissimo all'interno di un match con percentuali da fuori basse per entrambe le compagini.

Luiss Roma - BPC Virtus Cassino 80-68
Parziali : 15-20, 25-6, 15-23, 25-19
Luiss Roma: Marcon 22 (5/7, 3/6), Veccia 15 (3/5, 2/7), Scuderi 12 (3/6, 1/6), Bonaccorso 12 (4/9, 0/4), Beretta 8 (3/12, 0/0), Faragalli Serroni 7 (1/2, 1/6), Martone 2 (0/2, 0/0), De Dominicis 2 (1/1, 0/0), Bristot 0 (0/0, 0/0), Di Fonzo 0 (0/0, 0/0), Feruglio 0 (0/0, 0/0), Gebbia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 29 - Rimbalzi: 40 15 + 25 (Beretta 11) - Assist: 6 (Beretta 2)
All. Paccariè
BPC Virtus Cassino: Enzo Cena 23 (6/10, 2/3), Maurizio Del testa 14 (1/2, 2/8), Biagio Sergio 12 (4/7, 0/2), Niccolò Petrucci 11 (4/7, 0/6), Manuel Carrizo 3 (0/1, 1/5), Robert Banach 3 (1/2, 0/0), Giuseppe Di poce 2 (1/1, 0/0), Lorenzo Panzini 0 (0/1, 0/1), Fabrizio De ninno 0 (0/2, 0/0), Fabio Guglielmo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 26 - Rimbalzi: 30 8 + 22 (Biagio Sergio 12) - Assist: 6 (Enzo Cena 3)
All. Luca Vettese