Presso la sede delle Terme Pompeo di Ferentino, si è tenuta una riunione del direttivo dell'A.I.C.S..
Presenti il presidente Filippo Tiberia ed il suo vice Attilio Pirandello, l'ingegnere Daniele Forestiero, ideatore e curatore del gestionale Geskam, l'avvocato Francesco Pallone, responsabile della giustizia sportiva, Giuliano Bartoloni per il settore arbitrale, Alessandro Patrizi e Simone D'Onorio per il settore Children e calcio a 5, la segretaria Federica Spalvieri ed il responsabile dell'Ufficio Stampa Emanuele Fiori. I presenti hanno fatto il punto sulla situazione attuale dell'ente frusinate, con uno sguardo alla passata stagione ed una analisi preliminare delle attività in programma per il prossimo anno. Ad aprire i lavori è stato Attilio Pirandello che ha elencato i successi ottenuti dall'A.I.C.S. nella stagione 2016/2017, nella quale l'ente ha effettuato il cosiddetto "salto di qualità", riuscendo ad affiancare tantissime nuove discipline ed iniziative al classico settore del calcio.
Il Comitato di Frosinone è divenuto, ormai, un punto di riferimento per tutti. Anche a livello nazionale è riconosciuta la forza e la compattezza di un Comitato che viene preso a modello per le iniziative che porta avanti e che viene contattato settimanalmente proprio dalla direzione nazionale. Il settore Children, grazie anche al lavoro portato avanti da Alessandro Patrizi e Simone D'Onorio, ha avuto una crescita esponenziale. Le attività condotte nelle scuole con I Giochi del Sorriso, organizzati in collaborazione con l'associazione Frosinone In Vetrina di Massimo Mirone e Davide Schiavi, sono state encomiabili.
I Giochi del Sorriso sono stati un successo senza precedenti.
Verranno riproposti anche l'anno prossimo e saranno allargati a numerosi altri istituti scolastici di Frosinone e Provincia. Al progetto sarà affiancato, inoltre, il Calcio Senza Barriere, che vedrà impegnati i diversamente abili. A prendere la parola, quindi, è stato il presidente Tiberia che ha illustrato alcune novità e conferme di carattere gestionale. Innanzitutto il rapporto con i partners commerciali. Ribadita la collaborazione con i main sponsors Terme Pompeo e Linea Oro Sport. Con la società del general manager Massimo Beltempo è stata stipulata una convenzione che consentirà a tutti i tesserati A.I.C.S. di usufruire di una scontistica particolare e riservata. E' previsto, inoltre, il lancio del merchandising A.I.C.S. con abbigliamento e gadgets personalizzati. A tutti i rappresentati delle società di calcio ed d a quelli delle altre società affiliate, verrà consegnato, inoltre, un kit di rappresentanza. Il presidente, quindi, ha illustrato le nuove locandine che serviranno a pubblicizzare le iniziative della prossima stagione ed ha lanciato la campagna tesseramenti. L'obiettivo è quello di mantenere il trend di crescita che, in pochi anni, ha portato l'A.I.C.S. ad essere l'ente di riferimento per la provincia di Frosinone. A tal proposito, si sta vagliando la possibilità di tesserare nuovi atleti direttamente sui campi di gioco attraverso l'inserimento dei dati sul gestionale Geskam. Per ciò che concerne le attività sportive in generale, anche il prossimo anno l'A.I.C.S. sarà in prima linea con il podismo, il trail, la nuovissima splash color run, la ginnastica artistica, il basket, la pallavolo e tanto altro ancora. A tal proposito, il presidente Tiberia ha fatto richiesta al Comune di Frosinone per l'utilizzo, previsto dallo stesso ente di Piazza VI Dicembre, delle palestre delle scuole. Si sta vagliando la disponibilità dei vari istituti all'interno dei quali i tesserati A.I.C.S. potranno svolgere le loro attività a costo zero. Novità previste, infine, anche sotto il profilo della comunicazione. Al settore della carta stampata, si affiancheranno iniziative sui principali social con dirette facebook e aggiornamenti sui siti online.