Questo fine settimana si disputerà nella cittadina termale di Fiuggi la quarta prova del Campionato Regionale di Enduro, Mini Enduro ed Enduro sprint. Oltre 300 piloti, 100 bambini e 200 adulti per una due-giorni all'insegna dello sport. L'evento, cavallo di battaglia del Motoclub Enduristi Ciociari avrà luogo per il quarto anno consecutivo a Fiuggi, fortemente voluto dagli organizzatori ed apprezzato dai partecipanti. Il Moto Club, affiliato FMI ed iscritto Coni, è operativo dal 2012, conta ad oggi circa 150 iscritti e vanta un curriculum ricco di esperienze di natura organizzativa e partecipativa, tra le quali ricordiamo i tre precedenti Campionati Regionali ed Interregionali, la moto cavalcata, il Ctp e gli Hobby sport. Novità di questi anno, vanto del Moto Club è l'Enduro Cross School, scuola di avviamento allo sport dedicata ai bambini, ai ragazzi ed agli adulti. Con la presenza di istruttori e tecnici federali si impartiscono lezioni teoriche e pratiche volte all'acquisizione delle discipline motociclistiche fuoristradistiche proprio nella nostra cittadina. Due giornate quindi completamente devote allo sport in sella alle moto Enduro che produrranno musica nelle orecchie di tutti, appassionati e non. Eccellente l'organizzazione, persone qualificate e devote a questo sport. Ora tutto è pronto per ospitare la kermesse, gli organizzatori hanno messo a puntino qualsiasi situazione, si attende solo lo start del giudice di gara e le Enduro conquisteranno la città.

POGGIO-VALLEFREDDA

Si svolgerà nelle prossime ore, tra domani e domenica la storica "Poggio - Vallefredda", che dalle prime indiscrezioni sembra aver raccolto un numero record di iscritti. Il programma prevede le verifiche oggi dalle ore 15.00 alle ore 18.00, che continueranno anche sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, per chi volesse effettuare le verifiche la domenica può farlo dalle 8.30 alle 9.00 previa prenotazione. Sabato si entra già nel vivo della manifestazione in quanto si volgeranno sia le prove che la Gara 1 e Gara 2 per la Hill Climb European Championship; già sabato alle 18.30 ci saranno le premiazioni dell'Europeo. Domenica vedremo dalle 9.00 le prove e poi dalle 14.00 lo spettacolo della gara, il tutto culminerà con le premiazioni a fine della manifestazione. Graditissimo ospite sarà il pilota Stefano Caracchi, pilota e team manager Ducati. Noto soprattutto per aver partecipato al Gran Premio delle Nazioni nel 1982. Dal 1984 al 1992 è stato una presenza fissa nel Mondiale. Iscritto alla gara invece, tra i tanti piloti, gli organizzatori hanno annunciato anche Eddi La Marra che lo ricordiamo soprattutto per essere stato Campione Italiano Superbike nel 2013 e con una carriera molto ricca alle spalle.