Circa due mesi e si "riaccenderanno" i motori delle auto da rally in provincia di Frosinone. Questo, grazie alla Rally Game, promotrice-organizzatrice dell'ottava edizione del rally Terra di Argil. La manifestazione pofana sarà valida come secondo atto del campionato di zona, oltre che per il trofeo Renault. Il rally del secondo week end di giugno rappresenta un'importante ripartenza per le attività ricettive e della ristorazione nella zona limitrofa alla kermesse. Sono vari gli equipaggi che contano di timbrare il cartellino di presenza al rally frusinate, circostanza che farà rimuovere l'economia nel settore alberghiero pesantemente coinvolto in questo ultimo anno. La manifestazione sarà articola, a differenza degli altri anni, su un'unica tappa.