Le polemiche sui costi del cast artistico, ma anche gli ospiti che arriveranno sul palcoscenico dell'Ariston. Sono stati questi i temi centrali della conferenza stampa di apertura del settantesimo Festival di Sanremo che si è svolta oggi nella sala Roof del teatro.

Proprio qui Amadeus ha voluto chiarire la sua posizione in merito alle accuse di sessismo specificando che "non mi hanno toccato perché ho la coscienza pulita". Poi ha spiegato come il tema della violenza sia centrale e debba essere affrontato "combattendo una battaglia quotidiana".

Sul cachet è stato invece il presidente di Rai Pubblicità, Antonio Marano, a chiarire che i conti sono in linea con le passate edizioni e tutto è stato ripagato con gli introiti pubblicitari. Compenso che Tiziano Ferro ha deciso di non percepire devolvendolo a cinque diverse associazioni onlus della provincia di Latina.

Così come anche Antonella Clerici ha annunciato che la sua partecipazione sarà a titolo gratuito.
Intanto sono stati annunciati i dodici big che domani sera saliranno sul palcoscenico: Achille Lauro, Anastasio, Morgan e Bugo, Diodato, Elodie, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Marco Masini, Rita Pavone, Riki, Le Vibrazioni e Alberto Urso.