Troppi furti nelle periferie del Cassinate. Il fenomeno va avanti da diversi mesi, nel pomeriggio e nelle prime ore della sera ad essere prese di mira sono le abitazioni isolate che sono sparse nelle zone di campagna tra Cassino e i comuni limitrofi.

I cittadini esausti hanno creato gruppi sui social, utilizzando anche WhatsApp per riuscire a comunicare in tempo reale movimenti anomali e passaggi di persone sconosciute tra i viali delle abitazioni.

I residenti scendono in campo e si organizzano in ronde a sostegno delle forze dell'ordine creando però ancora più confusione e in alcuni casi attirando l'attenzione delle pattuglie che controllano il territorio.