La nuova pista di Lanuvio ha ospitato   due appuntamenti nel fine settimana: la fase interprovinciale dei Campionati di società Cadetti per le province di Frosinone, Latina, Roma Sud e il Trofeo Athletics per Esordienti e Ragazzi. Massiccia la presenza degli atleti: sono stati 1000 gli iscritti totali. Il maltempo ha rovinato in parte il normale svolgimento di alcune gare, su tutte quelle dei lanci e dei salti, annullati per le categorie Esordienti e Ragazze. È arrivata, comunque, una migliore prestazione italiana nei 100 ostacoli, da parte del cadetto Damiano Dentato dell'Atletica Castelgandolfo-Albano con il tempo di 12.92. Dentato migliora di due centesimi, quello stabilito nel 2014, sempre da un atleta laziale, Mattia Di Panfilo.

RISULTATI

I CDS CADETTI – Ecco un riassunto delle migliori gare della giornata. 80m: un vero fulmine Damiano Dentato (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), che prima del record nella gara dei 100hs, vince in 9.20, con ampio margine su Luca Giugliano (Atletica Cecchina Al.Pa./9.58). Al femminile è Denise Iagnocco (Atletica Latina 80), la vincente in 10.84 su Francesca Polise (Poligolfo/10.90). 300m: vince e fa suo il personale, Denis Rosu (Atletica Frascati), in 37.93, quasi un secondo rifilato a Gabriele Gamberoni (Lib. Atl.  Castelgandolfo-Albano/38.84). 1000m: Mario Roani (Atl. Latina 80), migliora il suo personale ottenuto appena due settimane fa con un'eccellente 2:37.02, secondo Andrea Capizzi (Aprocis Runners Team/2:44.74). Marcia 3000m: la cadetta Verdiana Casciotti (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), si presenta in solitaria all'arrivo con il buon tempo di 15:39.56, seconda è Luna Aloe (Atletica Frascati/18:16.30). 100hs: primato italiano per Damiano Dentato (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), con il tempo di 12.92, secondo Davide Zuliani (Atl. Latina 80/14.21). Lungo: Primo salto vincente per Claudia Tessitore (Poligolfo), con 5,07, seconda Giorgia Del Prete (Atletica Cecchina Al.Pa./4,81). Peso: anche per Kevin Ruiu (Atl. Latina 80) il primo lancio è quello buono, con 12,18, secondo Marco Giordani (Atletica Velletri/11,78). Giavellotto: vittoria e personale per Giulia Ginulfi (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), con un super lancio di 37,58, nulla può Rossella Paionni (Ludus Atl. Lib. Valm.-Zaga.), che trova la miglior misura all'ultimo lancio con 27,08.

TROFEO ATHLETICS – Annullate le gare del lungo e vortex per gli Esordienti e quella del salto in alto per le Ragazze. In scena solo alcune gare, quelle della velocità, mezzofondo e peso.

ESORDIENTI – 50m: primo posto per Diego Mancini (Lyceum Roma XIII/7.58), seguito da Leonardo Pratali (AD Maiora Frascati/7.86). Per le donne, prima Greta Tosti (Fiamme Gialle Simoni/7.85), seconda Flaminia Caruso (Atletica Frascati/7.93). 600m: nella sfida per la vittoria, la spunta dopo un combattuto finale Valerio Ciaramella (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano), in 1:43.04 su Diego Mancini (Lyceum Roma XIII/1:44.53). Fotocopia dei metri 50, vince Greta Tosti (Fiamme Gialle Simoni), in 1:52.60 su Flaminia Caruso (Atletica Frascati/1:55.60).

RAGAZZI – 60m: Sedici serie per decretare il vincitore, Alexandru Mocanu (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano) primo in 8.32, secondo Gabriele Corderi (Atletica Pomezia/8.48). 600m: al comando Gabriele Cocca (AD Maiora Frascati) in 1:46.82, secondo Diego Carletti (Atletica Frascati/1:48.64). Peso: vince con l'ottima misura di 12,19, Simone Zanoni (Atletica Pomezia), mentre è secondo Nicolò Loffredo (Gruppo Atleti Pontini/11,84).

RAGAZZE – 60m: anche qui sedici serie combattute, dove primeggia Chiara Perciballi (Atletica Frascati) in 8.78, seconda Flavia Fiorentini (Atletica pomezia/8.85). 600m: prima Ginevra Di Mugno (Atletica Frascati/1:50.54) e seconda Veronica Lombardi (Atletica Frascati/1:52.54). Peso: primo posto per Laura Leoni (Lib.Atl. Castelgandolfo-Albano/9,98), seconda Noemy Capponi (Atletica Sabaudia/8,97).

(A cura di i Moreno Saddi per Fidal Lazio)