Serata all'insegna del ‘motorsport' con la Premiazione dei Meriti Sportivi dell'Automobile Club Frosinone in programma venerdì 21 febbraio presso l'Astor Hotel di Frosinone. Un appuntamento al quale la Presidenza e la Commissione Sportiva di Aci Frosinone hanno voluto dare continuità, dopo il successo della passata edizione che ha visto riuniti in un unico contesto piloti, organizzatori, squadre ed addetti ai lavori dell'automobilismo sportivo ciociaro targato ACISport.

La prerogativa è quella di dare il giusto riconoscimento a coloro che, tesserati con l'Automobile Club di Frosinone e titolari di licenza sportiva, abbiano partecipato con successo alle competizioni sportive nel 2019 ed a chi, quelle competizioni, in ambito locale e non, ha contribuito a realizzarle. "Sarà una kermesse che ha lo scopo principale di riunire tutti gli appassionati di sport automobilistico in un unico contesto con il pretesto di premiare i soci sportivi che si sono messi in evidenza nella passata stagione agonistica" spiega Tonino Di Cosimo, noto rallista della nostra provincia e presidente della Commissione Sportiva dell'AC Frosinone. "Una kermesse che non potrà prescindere dalla premiazione del Campionato Sociale dell'Automobile Club Frosinone che – spiega Di Cosimo -, come da regolamento, sulla base di una classifica stilata per i soci partecipanti alle gare disputatesi nella nostra zona ed iscritte al campionato, premierà tantissimi equipaggi". Veramente numerosi i riconoscimenti attribuiti ai personaggi del mondo dello sport a quattro ruote a partire dai rally: oltre a coloro che figurano nella classifica del Campionato Sociale, infatti, verrà dato un riconoscimento anche agli equipaggi che si sono messi in evidenza a livello nazionale, in una stagione che ha visto i piloti ed i navigatori ciociari ottenere ottimi risultati.

Oltre ai rally, premiati anche i protagonisti del karting, con un occhio di riguardo a tutti i giovanissimi che si sono cimentati nella passata stagione nelle competizioni kartistiche della nostra zona e non. Poi, ancora, tra i riconoscimenti i protagonisti delle gare di fuoristrada, degli slalom e del campionato in salita. Alla cerimonia parteciperanno anche prestigiosi ospiti tra i quali Massimiliano Rendina, organizzatore e pilota, ex campione iridato produzione e il duo pilota-navigatore Scandola/D'Amore, reduci dalla brillante prestazione nell'ultimo Rally di Montecarlo. I tre saranno anche ospiti d'onore della cena della serie "Aci Frosinone Incontra" che seguirà la premiazioni, aperta a tutti gli sportivi ed appassionati su prenotazione fino ad esaurimento posti (tel.0775.898204).

L'EDITORIALE di MAURIZIO FEDERICO: nuova tappa targata Automobile Club
Care lettrici, cari lettori, con questo primo editoriale ho l'onore di inaugurare, in un sol colpo, sia la rubrica del ‘Presidente', sia la nuovissima pagina dedicata al mondo ACI e a quello dell'automobile più in generale. La collaborazione con il gruppo editoriale di Ciociaria Oggi, infatti, già proficua in occasioni passate come gli eventi del Parco Matusa, segna un'ulteriore tappa che ci fa onore e che, speriamo, sarà apprezzata dai cittadini di questa provincia dal momento che, da sempre, l'Automobile Club Frosinone, ente Pubblico non Economico che mi onoro di presiedere, è impegnato nella tutela dell'utente della strada, quindi di tutti noi. Questa pagina parlerà di temi di stretta attualità che toccano i diversi ambiti riconducibili al vasto mondo della mobilità, dell'ecologia, della guida sicura, di sicurezza ed educazione stradale ma anche di tutti gli sport motoristici, settore tanto attivo nella nostra amata Ciociaria. Questo spazio vuole diventare un vero punto di riferimento per tutti i cittadini, dove trovare spunti, aggiornamenti, notizie e riferimenti utili su tutti i temi sopra citati. Colgo l'occasione per ringraziare la squadra che si è impegnata in questo ambizioso progetto, dal responsabile della Comunicazione del nostro ente, Dr. Andrea Tagliaferri, al giornalista avv. Alessandro Biagi, a Tonino di Cosimo, presidente della Commissione Sportiva provinciale ACI Frosinone e al partner istituzionale TSA. Un doveroso ringraziamento va, anche e soprattutto, al Direttore Generale di Ciociaria Oggi, Massimo Pizzuti, per aver creduto in questa idea e averla resa possibile.

"Il Tempo e le ore", automobili opere d'arte
L'inaugurazione dell'esposizione di Luigi Fiorletta si terrà sabato prossimo, 15 febbraio, alle ore 17 presso il chiostro di S. Francesco in piazza Regina Margherita. Una rassegna progettata e realizzata dalla NewArt2000 eventi&comunicazione in collaborazione con il Comune di Alatri Assessorato alla Cultura, curata da Massimo Bignardi, Sergio Gaddi e Marco Tonelli e resa possibile dalla collaborazione di Intersezioni Arte Contemporanea, del Museo FRaC di Baronissi e dell'Automobile Club L'interessante binomio in scena il prossimo weekend ad Alatri Frosinone. L'esposizione di Luigi Fiorletta presenta ventiquattro grandi tecniche miste su tavola, realizzate dall'artista in questi ultimi tre anni. Un ciclo dedicato al tempo, quello che cadenza, dall'arrivo della notte all'ora del Vespro, la vita dell'uomo. Sono composizioni che lasciano percepire i diversi tempi della narrazione che attraversa l'intero ciclo attraverso i tratti determinanti del colore. La domenica, invece, a partire dalle 10 del mattino, piazza S. Maria Maggiore si trasformerà nella location di una vera e propria installazione artistica "live", nella quale saranno protagoniste fiammanti ed eleganti automobili sportive che hanno fatto la storia del design motoristico italiano, ordinate secondo uno schema che vuole scandire "le ore e il tempo" in relazione con la mostra allestita nel chiostro di S. Francesco. Il tutto a cura di ACI Frosinone e del club MAC ‘Valle del Liri', affiliato Aci Storico. Per l'occasione l'artista Luigi Fiorletta presenterà un intervento di "Art Car" su una Giulia Alfa Romeo messa a disposizione dal Gruppo Eco Liri. La mostra "Il tempo e le ore" resterà aperta fino a domenica 15 marzo, dal martedì alla domenica con orario 10/13 e 16/19.