Ci sono le Wag, e poi ci sono le mamme dei calciatori. E ogni tanto qualcuna ci riserva qualche sorpresa, per esempio Francesca Costa, la bellissima mamma del giovanissimo centrocampista della Roma Nicolò Zaniolo.

Chiunque abbia un po' di confidenza con la terminologia "gossippara" del calcio, saprà sicuramente chi sono le cosiddette Wag, le mogli e le fidanzate dei calciatori (l'acronimo sta per Wives and Girlfriends). Da alcune settimane, cioè da quando Nicolò Zaniolo ha segnato il suo primo gol con la Roma, potrebbe essere necessario aggiungere un'altra lettera alla sigla: la M di Mother.

Il 26 dicembre scorso, infatti, il giovanissimo centrocampista (ha solo 19 anni) ha mandato la palla in rete e la Rete, quella con la R maiuscola, si è accorta di Francesca Costa, la sua bellissima mamma che, per restare in tema, ha un passato da Wag. Romana e romanista, Francesca ha 41 anni, è la più classica delle belle brune e, nonostante fino a pochissimo tempo fa fosse sconosciuta al grande pubblico, può vantare un certo seguito su Instagram nonostante il profilo privato (al momento ha poco meno di 400mila followers).

Romanista, si diceva, e come tale non può che essere una grande ammiratrice di Francesco Totti che, ha dichiarato, ha sempre ammirato non solo sul campo ma anche per la beneficenza che l'ex capitano giallorosso fa nella vita privata. E, in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, la bella Francesca ha confessato di essersi sentita emozionatissima quando incontrò Totti per la prima volta.

E la presenza del marito non è solo una nota di colore perché anche Francesca fino a qualche anno fa rientrava a pieno titolo tra le Wag: Nicolò, infatti, è figlio di un calciatore, Igor Zaniolo, ritiratosi nel 2013 dopo aver avuto al suo attivo numerose presenze anche in serie B.