Monterotondo ha sorriso ancora ai ragazzi della Ludi Palestra Aquino sezione judo. La cittadina a nord della Capitale ha regalato due prestigiose medaglie agli atleti guidati dal maestro Vincenzo Senatore. Meglio non poteva iniziare il 2016 per Jacopo Cincirrè (classe 2003, nella foto insieme a Senatore) e Noemi Gatta  che  hanno colto rispettivamente un primo e un secondo posto nei campionati nazionali Csen. Il sodalizio sportivo annovera una ventina di giovanissimi atleti che, in meno di un lustro, ha collezionato vittorie e medaglie recando lustro alla cittadina di San Tommaso. Successi meritati, non casuali, ma figli dei tanti sacrifici in palestra. Un lavoro certosino, coordinato dall’esperto Vincenzo Senatore, su di giri dopo l’ennesima, autorevole prestazione: <Sono orgoglioso dei miei ragazzi, spiega il tecnico, abbiamo scritto un’altra pagina esaltante di una disciplina bella quanto impegnativa come il judo. I nostri atleti stanno crescendo con lo spirito giusto, i margini di miglioramento sono ancora tanti, l’importante è che non si montino la testa e continuino a lavorare con costanza e impegno. Ringrazio, conclude, i nostri gemellati dell'Olimpica Bellizzi (Salerno) guidata dal maestro Angellotti, Giuseppe Evangelista della Ludi Palestra e i genitori di tutti i ragazzi>.