Oltre al bonus elettrico e gas arriva il bonus idrico per le famiglie in difficoltà economica.
Dal prossimo primo luglio 2018 i cittadini di Colfelice in condizione di disagio economico e in possesso dei requisiti previsti dalla normativa potranno richiedere oltre al bonus elettrico e gas anche il bonus per la fornitura idrica, che consiste in uno sconto sulla tariffa relativa al servizio di acquedotto per le utenze domestiche.

Il bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica. Tale quantità è stata individuata come quella minima necessaria per assicurare il soddisfacimento dei bisogni fondamentali.
«I cittadini, se hanno già ottenuto la comunicazione di ammissione al bonus elettrico e/o gas, dal primo luglio potranno richiedere, presso il Comune o a un CAF, il bonus idrico completando le informazioni già fornite per il bonus elettrico e/o gas con il nome del Gestore Acquedotto (Acea) e il numero utente presente in bolletta», evidenzia il sindaco di Colfelice, Bernardo Donfrancesco