Prosegue l'impegno dell'amministrazione provinciale nella definizione di interventi attesi da tempo per la messa in sicurezza delle grandi arterie. Al via infatti il nuovo cantiere sulla 155 nel territorio di Alatri.

L'intervento

Dopo Fiuggi e Trivigliano, sono partiti i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della strada 155, anche nel territorio del comune di Alatri. Gli inter- venti riqualificheranno una delle strade di collegamento più importanti dell'intero territorio provinciale. Sta trovando, pertanto, piena attuazione l'impegno del Presidente della Provincia Antonio Pompeo che è riuscito sbloccare l'iter di un cantiere fermo da diversi anni per problemi di natura amministrativa.

La soddisfazione di Pompeo

«Di situazioni complicate ne abbiamo trovate molte e su diversi fronti – ha spiegato il presidente Pompeo – ma le stiamo affrontando tutte, cercando di trovare la soluzione più adatta e assumendoci sempre le nostre responsabilità. I lavori sulla 155 erano una delle questioni più intricate e che si trascinava da troppo tempo. Siamo riusciti a risolverla e adesso i lavori stanno procedendo sull'intera area interessata dal progetto di messa in sicurezza, in maniera tale da mettere la parola fine ai disagi degli automobilisti e dei cittadini».

Un primo giudizio quello di Pompeo molto positivo, a conferma dell'attenzione sulla messa in sicurezza delle strade di competenza provinciale por- tate avanti sotto la sua gestione. «I lavori sulla 155 e sulle altre strade di competenza del nostro Ente che stiamo avviando in quest'ultimo periodo – ha concluso il presidente Pompeo – sono la dimostrazione più evidente di quanto è fonda- mentale per un territorio mettere in condizioni le Province di agire e di assolvere alle funzioni che la legge assegna. Ne va dei diritti dei cittadini e della qualità della vita di un territorio». Ora non resta che attendere l'ultimazione del cantiere.