È stato pubblicato il bando per l'assunzione in pianta stabile di tre vigili urbani nel comune di Alatri.
A darne notizia è il consigliere Maurizio Maggi: «Sono soddisfatto – spiega l'amministratore - perché nel giro di pochissimo tempo siamo riusciti a dare una risposta concreta alla grave carenza di personale della Polizia Municipale. La situazione è peggiorata ulteriormente tra il mese di febbraio e quello di marzo a causa di pensionamenti e mobilità interna. La dotazione organica si è ulteriormente assottigliata tale da rendere quasi impossibile la gestione dei servizi e degli adempimenti quotidiani. Per questo motivo abbiamo lavorato senza sosta affinché si riuscisse a dare una sostanziale risposta in tempi brevi. L'azione di ripianamento del personale è importantissima - ha spiegato ancora Maurizio Maggi - perché consente sia alla Polizia Municipale che a tutta la macchina amministrativa di svolgere un servizio più efficiente, tale da garantire quelle giuste risposte che la nostra città merita. Per questo vorrei ringraziare il responsabile del personale Marco Turriziani per l'ottimo lavoro che fino ad oggi sta svolgendo nel proprio settore».
Per aderire al bando basta andare sul sito del comune di Alatri "www.comune.alatri.fr.it" sezione "Amministrazione Trasparente" – Bandi di concorso".
Possono partecipare alla selezione i dipendenti in servizio di ruolo e dipendenti di altre amministrazioni che rispettino una serie di requisiti: essere in possesso di inquadramento giuridico ed economico nel profilo di istruttore di vigilanza a tempo indeterminato inquadrato nella categoria C1; essere in servizio di ruolo a tempo indeterminato presso una pubblica amministrazione; possedere il titolo di studio di diploma di scuola secondaria; essere in possesso della patente di categoria B" o equivalente.
Ad avere diritto di prelazione saranno i dipendenti de comando di polizia locale ai sensi dell'art. 30, comma 2 bis, del D. Lgs. 165/2001.