Procedono a ritmo sostenuto gli interventi per la sostituzione dei giochi a largo Turriziani. Entro giovedì, infatti, sarà completata l'installazione della prima struttura che potrà essere utilizzata anche da bambini diversamente abili, mentre nelle prossime settimane il Comune provvederà alla sistemazione di altri giochi, al massimo tre.

L'idea alla base è quella di coniugare le esigenze dei più piccoli con quelle dei commercianti che settimanalmente svolgono il mercato del centro storico. Saranno disposti un'altalena e uno scivolo, ma se ci sarà spazio anche un girello. I modelli che verranno installati sono gli stessi presenti ai giardinetti del quartiere Scalo. Successivamente l'area-giochi di largo Turriziani verrà pavimentata con una speciale gomma antitrauma, al fine di assicurare ai bambini divertimento e sicurezza.

«Questo intervento è stato voluto da più soggetti – ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Fabio Tagliaferri – Diversi consiglieri comunali, l'assessore al centro storico Rossella Testa e il sindaco Nicola Ottaviani stesso hanno voluto fortemente il recupero della piazza, che rappresenta un simbolo importante della città, nonché un luogo di ritrovo per giovani e famiglie della città. Questa operazione – ha proseguito – rappresenta un altro esempio dello spirito di colle- gialità con cui abbiamo lavorato sempre».

L'Amministrazione proseguirà nell'opera di recupero e riqualificazione dei parchi urbani, con particolare attenzione a quelli riservati ai bambini, al fine di assicurare alle famiglie serenità e possibilità di svago per i più piccoli. «Per le prossime settimane stiamo prevedendo per altri interventi – ha concluso l'assessore Tagliaferri – L'attenzione sarà riservata a tutti i parchi della città, in modo tale da soddisfare le esigenze dei diversi quartieri».