Dopo il recente provvedimento del Consiglio dei Ministri, gli uffici regionali hanno tenuto oggi una riunione di aggiornamento sulla situazione del Piano Rifiuti del Lazio, anche alla luce dell'emergenza Covid-19. In particolare, la delibera del Governo riguarda la sopraelevazione della discarica di Roccasecca con riferimento al IV bacino.

Nelle prossime settimane l'Amministrazione regionale valuterà anche l'eventuale possibile ampliamento dell'invaso con l'apertura del V bacino, che consentirà di soddisfare il fabbisogno di smaltimento dei rifiuti di tutti i Comuni della provincia di Frosinone e permetterà di agevolare le operazioni di bonifica della Valle del Sacco, in modo da servire prevalentemente l'ambito territoriale e garantire la chiusura del ciclo dei rifiuti, in linea con il Piano regionale.