Spiacevole “incontro”del sindaco Gianpio Sarracco che, martedì scorso, alle ore 18 circa, mentre si trova alla guida della sua auto Fiat Stilo SW, ha investito un grosso cinghiale che, improvvisamente, attraversava, la statale Casilina, in un tratto a confine tra Arce Colfelice. Una fulminea sterzata non è stata sufficiente per evitare l’impatto con l’animale che, subito dopo, è stato travolto anche dall’auto Smart che seguiva Sarracco.

L’animale, seriamente ferito e sanguinante, si è trascinato fino ad arrivare al bordo della strada, ma è morto subito dopo. Per fortuna i conducenti delle due auto non hanno riportato ferite, ma solamente spavento. Le auto, purtroppo, sono rimaste seriamente danneggiate. Sul posto sono intervenuti carabinieri di Roccasecca per i rilievi del caso.

La zona dove si è verificato l’incidente, ultimamente è stata teatro di altri incidenti analoghi. Segno evidente che nella fitta boscaglia, esistente ai due lati della strada, stazionano una “famiglia” dei pericolosi cinghiali.