Il sindaco di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini, ha formalmente inviato agli Enti preposti, Arpa Lazio e Asl della Provincia di Frosinone, una richiesta di accertamenti in merito ad una segnalazione giunta nelle scorse ore da alcuni cittadini che hanno lamentato la presenza di schiuma all'interno delle acque del Fiume Liri, visibile nei pressi della Cascata Grande.

Nel frattempo il sindaco ha incaricato la Polizia Municipale di monitorare la situazione.

"Appena abbiamo appreso la segnalazione, ho formalmente interpellato Arpa e Asl affinché si attivassero immediatamente per le verifiche e gli accertamenti del caso. Dobbiamo conoscere la natura del materiale schiumoso segnalato da alcuni cittadini e vanno individuati gli eventuali responsabili. Questi fenomeni non devono verificarsi. Al primo posto c'è la tutela della salute pubblica, che va di pari passo con la tutela ambientale. Ho incaricato il comando di polizia locale affinché venga costantemente monitorata la situazione. Nel frattempo colgo l'occasione per invitare la cittadinanza a segnalarci eventuali situazioni di criticità come questa che nelle ultime ore ha interessato il nostro fiume. Infatti, ad onor del vero abbiamo appreso della presenza di materiale nel fiume attraverso i canali social. Alcuna segnalazione è giunta in Comune.

È chiaro che per poter agire tempestivamente occorre collaborazione, fra cittadini, Comune e forze dell'ordine. Dunque, invito gli isolani a collaborare e a segnalarci eventuali criticità. L'attenzione verso i nostri fiumi è altissima – ha concluso il sindaco – e chi inquina deve sapere che l'intera comunità di Isola del Liri intende fermare gli eventuali responsabili. La nostra attenzione è altissima".