Castrocielo - Scarsa manutenzione sulle strade e rami pericolanti. Una situazione allarmante per gli automobilisti. E' quanto segnalato in una nota dal consigliere Andrea Velardo: "Confidando di far intervenire l'esecutivo almeno sulle strade di sua stretta competenza, abbiamo inoltrato un'apposita interrogazione al sindaco".

La nota
Visti gli eventi degli ultimi tempi ed in seguito a precise segnalazioni pervenuteci dai cittadini, abbiamo provveduto ad effettuare un sopralluogo per riscontrare i pericoli segnalati, provenienti dalla mancanza di periodica potatura degli alberi posti sul ciglio di numerosissime strade della campagna castrocielese. In effetti abbiamo riscontrato che vi sono strade pubbliche sulle quali i rami prospicienti hanno ormai creato una vera e propria tettoia, intersecandosi con i rami degli alberi posti dall'altro lato della carreggiata.

Chiaramente, visto il numero delle strade interessate e lo stato delle cose, non è pensabile un intervento rapido e risolutivo, però è anche vero che se si è arrivati a questo punto evidentemente è da anni che nessuno si cura più della manutenzione delle strade di campagna e soprattutto dell'eliminazione del pericolo di caduta dei rami. Come abbiamo visto, gli interventi dell'amministrazione sugli alberi posti ai cigli di strade nazionali e provinciali sono stati dilatori e purtroppo si sono dimostrati inefficaci.

Così, confidando di far intervenire l'esecutivo almeno sulle strade di sua stretta competenza, abbiamo inoltrato un'apposita interrogazione al sindaco di cui riportiamo integralmente il testo di seguito, non dimenticando di ringraziare i cittadini delle zone citate che si sono adoperati per segnalare i pericoli a noi consiglieri.

Il testo dell'interrogazione
Premesso che sono giunte al sottoscritto consigliere diverse segnalazioni in merito allo stato degli alberi (querce per lo più) prospicenti su moltissime strade pubbliche della località Sterparelle del Comune di Castrocielo (si segnalano in particolar modo via Vico Ferruccio, via Rusciano e via Boccaforno); premesso altresì che da vari sopralluoghi effettuati risulta che lungo moltissime delle strade comunali della predetta zona spesso gli alti rami degli alberi, non solo gravano sulla sottostante carreggiata, ma molto spesso, intersecando i rami degli alberi posizionati sul lato opposto, vanno a coprire l'intero spazio sovrastante la carreggiata, come mostrato dalle fotografie allegate alla presente, tanto premesso si informa il sindaco di quanto sopra e si chiede di sapere quali azioni intende svolgere il Comune ed in quali tempi al fine di eliminare il verosimile pericolo di caduta dei moltissimi rami sovrastanti le varie strade comunali, visto anche l'approssimarsi della stagione primaverile.
Il Consigliere Andrea Velardo.