Il tema del lavoro e di alcune nuove assunzioni tiene nuovamente banco sulla scena politico-amministrativa locale. In questo caso il pomo della discordia è l'assunzione di tre figure professionali per supporto in via sperimentale e temporanea, strumentali ai servizi comunali economico/finanziario, cultura e tributi. Un argomento sul quale si registra l'intervento di Andrea Velardo, consigliere comunale di minoranza.

"Non si puó non notare "nuovamente" il grave silenzio da parte di tutta la maggioranza in merito a queste assunzioni - afferma l'amministratore - che assume maggiore peso in questo periodo di crisi del lavoro.

La stessa cosa accadde lo scorso anno con la delibera di giunta n. 172 del 14/12/2018 dove l'amministrazione, con un provvedimento immediatamente esecutivo, vista l'urgenza, si affidava ad una agenzia interinale per il reperimento delle stesse figure professionali. Anche in quell'occasione fummo noi ad informare i cittadini. Non è che siamo alle solite?

Eppure - ironizza Velardo - spendiamo molti soldi per le pubblicità più disparate e quando si tratta di lavoro "magicamente" si tace... più precisamente, con la determina 576 del 19/11/2019 si procede con l'affidamento ad "atlantis società cooperativa sociale" dell'attività di supporto in via sperimentale e temporanea, strumentali ai servizi comunali economico/finanziario, cultura e tributi, per numero 23 (ventitré) settimane consecutive dal giorno di effettivo inizio. Verranno quindi inserite tre figure professionali che dovranno essere reperite dalla cooperativa aggiudicatrice.

Pertanto - conclude il suo intervento l'esponente dell'opposizione - si invitano coloro che vorranno farne domanda ad inviare la propria candidatura presso "Atlantis società cooperativa sociale", c.f. 02345980607, con sede legale in via San Giovanni Battista, snc, cap 03037, Pontecorvo (Fr).