La data del 22 settembre si avvicina e fervono i preparativi della manifestazione contro l'inquinamento derivante dai cattivi odori e dall'arrivo di nuovi impianti di rifiuti, organizzata dal sindaco di Patrica Lucio Fiordalisio.

L'appuntamento, a cui stanno manifestando interesse associazioni e cittadini, oltre si spera anche tante autorità e istituzioni del territorio, si svolgerà il 22 settembre con un corteo che partirà dalla località "Tomacella" nel comune patricano. Lungo quella zona della morolense, dove la puzza in queste settimane non ha dato tregua.

Ora in vista di quell'appuntamento il sindaco rilancia una nuova iniziativa. Si tratta di un questionario rivolto ai cittadini della Valle del Sacco. «Il presente quesito -ricorda Fiordalisio- è stato predisposto dal comune di Patrica. E mira ad individuare le fonti, origine dei miasmi che da anni attanagliano il territorio comunale e quello dei comuni limitrofi. Si invitano tutti i cittadini a compilare il questionario con responsabilità e libertà di espressione, sapendo che le risposte contribuiranno all'individuazione delle cause delle molestie olfattive». Un modo per tenere alta la tensione sul tema il tutto in attesa della manifestazione del 22 settembre.