La Regione Lazio ha pubblicato l'avviso pubblico denominato "Comunità solidali". Si tratta di un contributo pari a 2 milioni e 232.600 euro da destinare alle organizzazioni di volontariato e alle associazioni di promozione sociale per progetti di contrasto alle diverse forme di esclusione e fragilità. Il finanziamento regionale è ripartito in ambiti territoriali coincidenti con le Asl e ciascuna iniziativa approvata otterrà tra un minimo di 15mila euro e un massimo di 50mila euro.

Al fine di agevolare una più ampia partecipazione, sono stati superati i vincoli di bilancio precedentemente previsti per accedere al bando. «Lo scorso anno – spiega l'assessore Alessandra Troncarelli - in occasione della prima edizione di ‘Comunità solidali', avevamo a disposizione 1,9 milioni. Nel 2019 le risorse della Regione Lazio per il sociale sono aumentate così da consentirci di investire ulteriori 300mila euro. Sarà possibile, pertanto, soddisfare con maggiore forza la domanda di inclusione che viene dai territori».