Occupazione ad oltranza. I consiglieri di minoranza di Cervaro, Anita Risi e Rita Ricozzi, al termine del consiglio comunale che vedeva la reintegra dei consiglieri Gino Canale e Vincenzo Ricciardelli - sospesi dalla carica, con il sindaco Angelo D'Aliesio, dal prefetto di Frosinone nell'ambito dell'inchiesta "Malaffare" - hanno deciso di occupare l'aula per chiedere la convocazione di un consiglio nel quale dare la comunicazione delle dimissioni di D'Aliesio e della nuova giunta.
«La maggioranza deve convocare il consiglio comunale per comunicare e discutere le dimissioni del sindaco D'Aliesio. Perché sono da quella data poi decorrono i 20 giorni, al termine dei quali le dimissioni diventeranno efficaci ed irrevocabili».