La lista "Insieme per Vallemaio", inizialmente esclusa dalla competizione dalla commissione elettorale, è stata riammessa dal Tar di Latina e il 26 maggio parteciperà alle elezioni comunali.

L'annullamento, che all'indomani della presentazione delle liste aveva scosso il piccolo centro, era stato dovuto alla mancanza del simbolo sulla pagina che riporta i nomi degli elettori sottoscrittori della lista stessa. La corsa per la fascia tricolore è ora di nuovo a tre. I candidati che hanno visto ricusata la loro lista hanno infatti presentato immediatamente ricorso e ieri hanno ottenuto la riammissione dal Tar.

Nel piccolo centro della Valle dei Santi, sabato mattina, sono state presentate tre liste: "Insieme per Vallemaio" guidata da Mario Giuseppe Di Giorgio, "Vallemaio nel cuore" capeggiata da Fernando Tommaso De Magistris, e "Civica per Vallemaio" guidata da Pompeo Giuseppe Messore.

Il candidato sindaco Di Giorgio Mario Giuseppe, tutti i candidati consiglieri e i sostenitori esprimono soddisfazione: «Con questa decisione tutti i cittadini di Vallemaio potranno democraticamente scegliere il prossimo Sindaco. Questa decisione denota altresì la correttezza del nostro operato. Un ringraziamento speciale ai nostri legali Mario Costanzo e Lio Sambucci».