C'è tempo fino alle 12 di oggi per presentare candidature e liste nei 39 Comuni ciociari che andranno al voto il 26 maggio prossimo. Poi sarà soltanto campagna elettorale.

Solo due i Comuni con oltre 15.000 abitanti che andranno al voto: Cassino e Veroli. Il che vuol dire che se al primo turno nessuno dei candidati a sindaco raggiungerà il 50% più uno dei voti, sarà necessario il ballottaggio due settimane dopo. Vale a dire il 9 giugno.
Negli altri 37 Comuni si deciderà subito: Acuto, Arce, Arnara, Ausonia, Broccostella, Casalvieri, Castelliri, Ceprano, Colfelice, Colle San Magno, Coreno Ausonio, Falvaterra, Fontechiari, Gallinaro, Giuliano di Roma, Isola del Liri, Morolo, Paliano, Pescosolido, Piglio, Posta Fibreno, Ripi, Rocca d'Arce, San Donato Valcomino, San Giorgio a Liri, San Vittore del Lazio, Sant'Ambrogio sul Garigliano, Sant'Andrea del Garigliano, Sant'Apollinare, Sant'Elia Fiumerapido, Santopadre, Settefrati, Strangolagalli, Vallemaio, Vallerotonda, Vico nel Lazio, Villa Santo Stefano. In totale 154.300 elettori (78.440 donne e 75.860 uomini). Con 171 sezioni elettorali.

Quando si vota
Il 26 maggio urne aperte dalle 7 alle 23. Mentre lo spoglio delle schede inizierà il giorno dopo, lunedì 27 maggio a partire dalle ore 14. 

Domani in edicola con Ciociaria Oggi, tutte le liste e i nomi dei candidati a sindaco e al consiglio comunale dei 39 comuni al voto e tutte le liste e i nomi dei candidati alle elezioni europee.