Troppe le nuove strisce blu previste ad Isola del Liri. Il consigliere comunale Angelo Caringi ha scritto al sindaco Vincenzo Quadrini avanzando la richiesta di revocare la delibera di giunta con la quale vengono quasi raddoppiati gli stalli della sosta a pagamento.

«In particolare - spiega Caringi - ho posto l'attenzione sui quarantanove posti a pagamento previsti lungo via Borgonuovo che, così come previsti e stante le problematiche che l'area presenta, cioè mancanza di aree di parcheggio libero, notevoli flussi di traffico, stato disastroso del manto stradale, potrebbero rappresentare un colpo mortale per le attività commerciali della zona».

Sin da subito il consigliere d'opposizione non ha nascosto le sue perplessità sul piano varato dall'amministrazione comunale. Così le ha ribadite per iscritto al sindaco. «Ho chiesto di rivedere le decisioni prese, alla luce di una più attenta riflessione delle problematiche evidenziate - conclude Caringi - e di voler prevedere una più equa ripartizione dei posti di parcheggio a pagamento».
Si attende ora la reazione della giunta, se accetterà di rivedere il nuovo piano delle strisce blu oppure tirerà avanti sulla linea tracciata