Nelle prossime consultazioni che si terranno anche a Isola del Liri in molti sperano e prevedono un ricambio generazionale. Le varie formazioni politiche sono già al lavoro per allestire le liste dei candidati e cominciano a circolare i nomi di possibili facce nuove da proporre al giudizio dell'elettorato. Uno dei nomi più gettonati per la carica di primo cittadino è quello dell'avvocato Diego Mancini, per altro sponsorizzato dal senatore Bruno Magliocchetti, che dovrebbe essere il leader incontrastato della destra. Interesse e curiosità desta la composizione delle liste legate al movimento Cinque Stelle e soprattutto alla Lega di Matteo Salvini.

Tra i possibili papabili circola il nome di Francesco Di Folco, noto e apprezzato medico militare, specializzato in medicina del lavoro. L'interessato, al momento, ha lasciato intendere che sarebbe disponibile a candidarsi di fronte a un programma valido per il rilancio socio-culturale della città. Di Folco ritiene che per poter ottenere questo risultato sia necessario che alla guida dell'amministrazio ne ci sia gente nuova e soprattutto giovani entusiasti, che non abbiano fatto della politica la loro attività principale. Ed è per questo che lui è "corteggiato"da diversi schieramenti. Già dai prossimi giorni ci saranno novità più concrete sul fronte delle liste e dei candidati a sindaco