Un progetto di messa in sicurezza atteso e che ora sembra decisamente accelerare. L'amministrazione comunale guidata dal sindaco Daniele Natalia spinge sulla rotatoria all'ex Winchester, progetto necessario e quanto mai sentito dai cittadini.

Stipulata la convenzione
È stata infatti approvata dalla giunta comunale la convenzione con il dipartimento di ingegneria civile, edile e ambientale de "La Sapienza" con il fine di migliorare la sicurezza stradale su tutto il territorio comunale, ma con particolare riguardo per l'incrocio della Casilina con la Strada Provinciale che porta alla ex Winchester. Nei prossimi giorni verrà definito ed analizzato il progetto definitivo della rotatoria, così da poter iniziare i lavori con celerità.

Amministratori soddisfatti
Esprimono plauso il consigliere delegato alla viabilità Alessandro Cardinali e quello delegato alla sicurezza stradale Pierino Naretti. «È un progetto che giunge finalmente a compimento quella della rotatoria all'ex Winchester ricordano in due amministratori grazie alla convenzione approvata dall'amministrazione Natalia. Puntiamo ad effettuare gli interventi necessari di manutenzione e potenziamento per la sicurezza stradale della città; questa rotatoria è il primo passo fondamentale in tal senso».
Ovviamente soddisfatto il sindaco Daniele Natalia. «Anagni ha delle priorità, anche nell'ambito della sicurezza stradale. Una di queste era la rotatoria alla ex Winchester che, da oggi, possiamo dire di poter garantire agli anagnini». Ora quindi non resta che attendere l'avvio dei lavori per un cantiere di messa in sicurezza atteso da anni.