«Tutto il Partito Democratico a sostegno di Antonio Pompeo». È Domenico Alfieri, presidente provinciale del Pd e sindaco di Paliano, a tirare la volata all'attuale presidente della Provincia in vista delle elezioni per la presidenza in programma il 31 ottobre. «Per la prima settimana di ottobre -ha annunciato- Convocheremo la direzione provinciale del Partito Democratico nella quale ufficializzeremo il sostegno e l'appoggio ad Antonio Pompeo per la riconferma alla guida della Provincia di Frosinone».

Alfieri sottolinea il lavoro svolto da Antonio Pompeo nel ruolo alla guida dell'ente. «Ha guidato con autorevolezza e capacità la Provincia in questi anni. Pur nelle difficoltà di un ente in trasformazione è riuscito a cogliere diversi risultati. Non solo sulle funzioni e sulle competenze, ma valorizzando il ruolo di area vasta che la Provincia deve svolgere. Ecco perché va riconfermato. Sono i risultati a parlare per lui».
Il presidente provinciale del Pd punta sull'unità e guarda avanti con fiducia. «Antonio Pompeo vincerà con l'appoggio dell'intero Partito Democratico. Quattro anni fa ha vinto con un Pd diviso, oggi i Democratici sono tutti con lui, vincerà ancora, anche per la sua capacità di aggregare al di là degli schieramenti, mettendo al primo posto il territorio e i cittadini. Abbiamo la maggioranza dei consiglieri nelle amministrazioni locali per fare la differenza anche stavolta».
E ha aggiunto: «Con lui c'è un progetto credibile e un'unità di intenti fondata sulla capacità, la concretezza e i risultati raggiunti. Non so se da altre parti ci sia la stessa credibilità e unità o sia solo di facciata. Noi ripartiamo da Antonio Pompeo per continuare a guidare la Provincia nell'interesse del territorio»