Elezioni, non si può stare mai tranquilli. Questa volta, però, a sollevare nuove questioni non è la tornata elettorale di Piedimonte, con la contestazione sulla "geometria del voto". Ora a far parlare sono tornate le elezioni comunali di Cassino del 2016.

I fatti sono quelli di via Herold, dove a seguito di una segnalazione arrivarono gli uomini del Commissariato di Cassino per un "qualcosa" accaduto all'esterno del seggio. A seguito di tutto ciò è stato aperto un fascicolo, nelle mani del dottor Mattei, con almeno tre persone indagate, tra cui anche un politico. Ma non è ancora dato sapere per quale ipotesi. Si attendono sviluppi