Edilio Terranova, consigliere d'opposizione, ancora una volta in campo per San Bartolomeo, uno dei quartieri più popolosi di Cassino.
Le polemiche dei residenti sono sorte per l'assenza di manutenzione in tutta l'area. Ma la rabbia dei cittadini è legata alla presenza di una fogna a cielo aperto, nei pressi di Rio Saetta. Per chi vive nel quartiere delle Residenze la soluzione è stata trovata a spese proprie, ma per gli altri il problema resta.
Con la fine dell'estate saranno sicuramente molti di più i residenti costretti a fare avanti e dietro dal quartiere al centro della città. La vita riprende ma a San Bartolomeo i problemi lasciati a giugno continuano ad essere gli stessi. «Sarebbe importante capire quando verrà bonificato e sistemato il tratto di fogna a cielo aperto che continua a creare tanti problemi al quartiere. Non c'è più nemmeno la pulizia ordinaria e quindi le problematiche si moltiplicano» ha detto Terranova.