È stato ufficialmente avviato il secondo mandato di Nicola Zingaretti quale presidente della Regione Lazio. E con lui, sono stati proclamati anche i 50 consiglieri regionali della Pisana. È di ieri il decreto con cui la Corte d'Appello di Roma ha sancito l'inizio dell'era Zingaretti bis, mentre i consiglieri regionali eletti hanno ottenuto la relativa proclamazione dagli Uffici elettorali circoscrizionali.
Adesso non resta che attendere la composizione della Giunta che, secondo quanto riportato dall'agenzia Dire, sarà pronta in dieci giorni. La maggioranza in Consiglio si compone di 24 consiglieri, oltre al presidente, mentre fanno parte delle opposizioni 26 consiglieri, compreso Stefano Parisi, ossia il candidato alla presidenza della coalizione d'opposizione che ha ottenuto più voti (31,17%). Trentotto consiglieri sono stati eletti nella circoscrizione elettorale corrispondente all'area metropolitana di Roma, cinque nella circoscrizione corrispondente al territorio della provincia di Latina, quattro nella circoscrizione di Frosinone. I quattro consiglieri di Frosinone sono l'ex assessore Mauro Buschini, Loreto Marcelli, Pasquale Ciccarelli e Sara Battisti. I cinque consiglieri pontini sono invece Salvatore La Penna, Enrico Forte, Angelo Tripodi, Giuseppe Simeone e Gaia Pernarella. La squadra di Zingaretti sarà composta da: Daniele Leodori, Michela Di Biase, Massimiliano Valeriani, Michela Califano, Marietta Tidei, Marco Vincenzi, Marta Leonori, Rodolfo Lena,Eleonora Mattia, Eugenio Patanè, Emiliano Minnucci, Valentina Grippo, Enrico Panunzi, Fabio Refrigeri, Salvatore La Penna, Enrico Forte, Mauro Buschini, Sara Battisti, Marta Bonafoni, Gino De Paolis, Gianluca Quadrana, Daniele Ognibene (Leu), Paolo Ciani (Cs), Alessandro Capriccioli (Più Europa).
Le opposizioni, invece,saranno composte da: Stefano Parisi (Energie per l'Italia); Adriano Palozzi, Antonello Aurigemma, Laura Cartaginese, Giuseppe Cangemi, Giuseppe Simeone, Pasquale Ciacciarelli (per Forza Italia); Fabrizio Ghera, Giancarlo Righini, Chiara Colosimo (Fratelli d'Italia); Daniele Giannini, Laura Corrotti, Enrico Cavallari, Orlando Angelo Tripodi (Lega); Massimiliano Maselli (Noi con l'Italia); Roberta Lombardi, Valentina Corrado, Davide Barillari, Marco Cacciatore, Francesca De Vito, Valerio Novelli, Devid Porrello, Silvia Blasi, Gaia Pernarella, Loreto Marcelli (M5S); Sergio Pirozzi.