La lotta al randagismo e l'inserimento dell'opzione vegetariana e vegana nel menu della mensa scolastica.

Questi gli argomenti che verranno affrontati questa sera, dalle 21 in piazza Sturzo di Piedimonte, dalla lista del Movimento 5 Stelle nel comizio elettorale "Qua la zampa". Prenderanno la parola il parlamentare del M5S Paolo Bernini, il volontario dell'associazione animalista Anpana Francesco Altieri, il candidato consigliere Marco Capraro e la candidata sindaco Rosa Maiuccaro.

Il M5S intende distinguersi per l'attenzione al benessere degli animali: «Nel caso vincessimo sarebbe nostra premura attrezzare subito alcune aree pubbliche da dedicare ai cani, provvedendo, laddove necessario, anche alla concessione in gestione a associazioni animaliste o comitati di quartiere». Tra i progetti anche una pensione per cani e gatti al fine di ridurre e ottimizzare i costi sostenuti dal Comune per arginare il fenomeno del randagismo e agevolazioni fiscali per chi adotta un animale randagio.

«Il rispetto per gli animali passa anche attraverso le abitudini alimentari. Ecco perchè proporremo anche l'introduzione di un'opzione nel menù nella mensa scolastica rivolta a coloro che hanno svezzato o educato i propri figli ad un'alimentazione vegetariana o vegana», spiegano i pentastellati pedemontani.