«E' ora di far luce su quanto accaduto e spiegare ai cittadini la realtà delle cose. Intanto le tasse non aumentano per il semplice motivo che non si possono più aumentare. Perché? Facile: sono già ai livelli massimi consentiti dalla legge». Così i consiglieri comunali del Pd di Frosinone dopo l'approvazione del bilancio in consiglio comunale. Angelo Pizzutelli, Luigi Arduini, Stefania Martini e Michele Marini rilevano: «L'abbassamento dell'Imu per i locali al centro storico è talmente un provvedimento di propaganda elettorale che attendiamo fiduciosi le interminabili file di cittadini che chiederanno di beneficiarne in cambio dell'affitto dei locali: stiamo parlando di nemmeno 100 euro di sconto all'anno. Un provvedimento insufficiente per rilanciare dal punto di vista commerciale questa zona di città che necessita di ben altro; in modo costruttivo abbiamo per l'appunto consigliato di introdurre la regolamentazione comunale per la vendita dei propri spazi pubblicitari, come avviene in tanti comuni, e creare un capitolo ad hoc di entrata da destinare al centro storico».