«Non c'è alternativa all'unità, dobbiamo remare tutti dalla stessa parte». Così il senatore del Pd Bruno Astorre in una lunga intervista esclusiva a Ciociaria Oggi. Astorre ha detto di «capire alcune motivazioni di Michele Marini», ma che al tempo stesso bisogna ragionare nell'ottica della piena unità di intenti in vista delle comunali di Frosinone. Per il resto, il senatore ha spiegato che «con Ds  Margherita vincevamo dappertutto in provincia di Frosinone, mentre con il Pd perdiamo: è arrivato il momento di invertire la tendenza». L'intervista integrale nel numero odierno di Ciociaria Oggi.