Paola Verde, professoressa dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale, nonché delegata del Rettore Betta al centro universitario per l'orientamento, è il nuovo assessore al Commercio del Comune di Cassino. Prende il posto di Tullio Di Zazzo a un mese esatto dal suo defenestramento.

La notizia è giunta poche ore fa prima che il sindaco partisse per Norcia dove oggi sarà accesa la fiaccola benedettina. L'assessore Paola Verde farà il suo esordio in consiglio comunale lunedì pomeriggio e con il suo inserimento il sindaco chiude così la fase del rimpasto: una scelta travagliata quella della professoressa dell' Unicas dopo le trattative andate a vuoto con il gruppo che faceva riferimento a Tullio Di Zazzo.

D'Alessandro aveva fatto trapelare che era alla ricerca di un tecnico che in base alla normativa vigente doveva essere necessariamente una donna per mantenere le quote rosa in giunta pari al 40% e ad oggi le donne nell'esecutivo erano solo due dopo le dimissioni di Caterina Di Giorgio rimpiazzata al bilancio da Ulderico Schimperna poche settimane fa. La professoressa Verde con le sue ottime capacità sicuramente potrà dare nuova linfa a un settore vitale come quello del commercio e delle attività produttive.