Federica Casalese di Nuova Vita fuori dalla giunta ceccanese. E a Mauro Roma e Angelo Aversa, i due ex consiglieri di maggioranza, il sindaco ritira le deleghe. Terremoto nell'amministrazione ceccanese dopo un paio di mesi di fibrillazioni. L'epilogo nel tardo pomeriggio di oggi al termine dell'ultima riunione nell'ufficio del primo cittadino alla presenza dei tre consiglieri (Aversa, Roma e Malizia) che si erano coalizzati per mettere alle corde la maggioranza.

Tutti i particolari domani sull'edizione cartacea del nostro quotidiano.