Soddisfazione e orgoglio della Lista per Frosinone che si presenterà ancora una volta alle prossime elezioni amministrative. "Il leone rampante" da circa venti anni è in campo alle comunali. Tra bandiere e il ricordo del suo fondatore, Gennarino Scaccia, è stata inaugurata ieri pomeriggio la sede del comitato elettorale nella zona di via Aldo Moro.

La lista civica punta in alto e presenterà «di nuovo una squadra forte - ha detto il leader Antonio Scaccia - Oggi vogliamo dare una continuità amministrativa nel centrodestra al fianco di Riccardo Mastrangeli. Cercando soprattutto di vincere al primo turno». I giovani saranno al centro della campagna elettorale, ma non solo. Per la prima volta la lista civica avrà al suo interno un movimento giovanile. L'assessore ha lanciato così il movimento della sua lista che sarà coordinato da Michele Scaccia.

«L'idea nasce per dare voce alle idee dei giovani che si affacciano al mondo della politica e ha lo scopo di realizzarle praticamente sul tessuto cittadino - ha spiegato il coordinatore - Siamo sempre più convinti che noi giovani possiamo rappresentare al meglio la Frosinone che amiamo». In passato Michele Scaccia è stato presidente del "Forum dei Giovani di Frosinone" e l'idea è proprio quella di continuare i progetti già avviati.

Tra i presenti il candidato sindaco Riccardo Mastrangeli. «Una sede importante al centro della città che rappresenta il complesso cittadino», ha evidenziato Mastrangeli.

Marzi al centro storico
Dal lato opposto della città il candidato del centrodestra Domenico Marzi ha incontrato i cittadini. Tante proposte. Si è notata la presenza di Michele Marini che appoggerà Marzi con la sua lista civica.