Fu concepita per evitare che il traffico pesante che dalla superstrada Sora-Frosinone-Ferentino era diretto nell'area industriale di Broccostella attraversasse il centro urbano. Oggi, però, quella bretella è in pessime condizioni e mette a dura prova il transito dei tir che trasportano merci fragili.

Sui viadotti, infatti, si sono creati dei veri e propri "scalini" che fanno sussultare i mezzi in transito.
È così ormai da anni, senza che nessuno intervenga per ripristinare la sicurezza e la percorribilità della strada.

Da qui l'intervento del consigliere comunale Luca Di Stefano che ritiene «urgente aprire un tavolo con la Regione Lazio, con l'Astral e l'Asi per trovare una soluzione nel trasferire le competenze di manutenzione ordinaria e straordinaria della bretella di collegamento superstrada Frosinone Sora-Broccostella e della strada all'interno della zona Asi. L'Astral ha ormai la competenza sulla Frosinone-Sora e la Cassino-Sora - aggiunge Di Stefano - anche se i grandi risultati di veri interventi di manutenzione e di pulizia per il Sorano non si sono visti ancora. Questa collaborazione potrebbe essere di aiuto per la città di Sora, che in questi anni non è riuscita a migliorare questi ingressi e le strade di attraversamento».

Il consigliere Di Stefano conclude: «In questi anni la città è stata dimenticata dagli enti sovracomunali e c'è quindi l'esigenza di trasferire la competenza manutentiva all'Astral e di chiedere attenzione all'Asi, specialmente nei programmi di miglioramento della viabilità all'interno delle zone industriali».