Domenica 2 maggio alle ore 18, attraverso la piattaforma Zoom, si terrà l'assemblea dei segretari dei circoli del Partito Democratico in provincia di Frosinone.
L'incontro sarà coordinato dal segretario Luca Fantini.
L'oggetto dell'incontro è la discussione dei risultati emersi durante le consultazioni sul vademecum proposto dal livello nazionale.

Dice Fantini: «Ho potuto apprezzare in questa fase una grande discussione, assolutamente non scontata, avvenuta all'interno di ognuno dei nostri circoli chiamati a confrontarsi sulle ventuno domande che il segretario Letta ha proposto per stimolare un dibattito sul futuro del Pd. Saranno i militanti a incidere e decidere sui passaggi più delicati per il nostro partito e questo è un fatto molto importante: attraverso le loro proposte possiamo ribaltare un meccanismo a volte verticistico nelle decisioni e dare tutta l'attenzione ai nostri iscritti, la parte fondamentale della comunità democratica.
L'interazione continua con la base è necessaria per assumere decisioni in un partito che si proietta al futuro, per contribuire a progettare la ripartenza dopo l'anno più buio della storia della Repubblica.

Saranno mesi di sacrifici ancora molto duri per i cittadini, ma grazie al vaccino la luce in fondo al tunnel non è più così lontana e, accanto al sostegno di ogni iniziativa volta alla tutela della salute pubblica, è necessario farsi trovare pronti per una nuova fase di rinascita economica e sociale. Emergeranno proposte per il rilancio della Ciociaria».