I problemi agli Altipiani sembrano non finire mai.
Dopo le preoccupazioni dei residenti e villeggianti sulla raccolta rifiuti, il randagismo, il pascolo allo stato brado e la viabilità spuntano scarichi fognari a cielo aperto.
La segnalazione è stata fatta al consigliere di minoranza Pietro Bianchini.

«Ormai è sotto gli occhi di tutti il totale abbandono degli Altipiani da parte del Comune di Trevi», afferma.
«In questo periodo di massimo afflusso turistico, come non accadeva da anni, si dovrebbe pensare a far star bene la gente organizzando, possibilmente, qualcosa per farli star bene e farli tornare più frequentemente.

Invece sembra che accada tutto il contrario. Il problema della fogna a cielo aperto, segnalatomi da alcuni cittadini, che abitano nei pressi di "Fossa Carnera" località dove c'è la maleodorante situazione igienico sanitaria, si deve risolvere al più presto».