Partire dai territori e dagli amministratori locali, questo il forte messaggio della Lega che domani, con i suoi rappresentanti, si riunirà a partire dalle 10 alle 18 presso l'hotel "Silva Splendid". Obiettivo per gli amministratori della Lega Salvini Premier e gli eletti del territorio della provincia di Frosinone confrontarsi sulle proposte e le azioni da promuovere sul territorio.

A presiedere i lavori l'onorevole Francesco Zicchieri, segretario regionale nonchè commissario della provincia di Frosinone. «Sarà una giornata di lavoro, ascolto e confronto, fortemente voluta dallo stesso - ricordano dal coordinamento provinciale - in considerazione che stiamo vivendo in una fase dove la grave crisi economica e sociale post rischia di degenerare in modo irreversibile, se non si attuano tempestivamente misure ed iniziative di carattere politico ed amministrativo», iniziano nel loro intervento.

«I nostri territori  - sottolineano - hanno bisogno di investimenti concreti, a partire dal governo e la regione, e comunque anche provincia e comuni. Gli amministratori debbono assolutamente fare un'assunzione di responsabilità del proprio ruolo, dobbiamo essere capaci di anticipare gli eventi, l'esitazione potrebbero avere costi irreversibili».

La provincia di Frosinone  - concludono - ha bisogno di una "task force" senza precedenti, oltre alla crisi economica va affrontata quella sociale, ambientale e sanitaria. Un territorio dove la politica si trova troppo spesso a dividersi le poltrone invece di affrontare la programmazione e le criticità. L'occasione di Fiuggi sarà proprio questa, ascoltare, confrontarsi e costruire insieme un'idea di territorio che sappia alzare l'asticella».