Un lungo confronto venerdì a Frosinone, presso il bar Minotti. Tra Danilo Magliocchetti e Carlo Gagliardi, entrambi consiglieri comunali della Lega. A prendere l'iniziativa è stato Magliocchetti, il che lascia presumere che l'oggetto dell'incontro possa essere stato il punto dell'elezione del prossimo capogruppo del Carroccio. Ruolo lasciato vacante da Domenico Fagiolo, che è uscito dal partito di Salvini dopo la comunicazione del commissario provinciale e coordinatore regionale Francesco Zicchieri a proposito del fatto che nel capoluogo è Nicola Ottaviani a dare le carte. Anche in una prospettiva provinciale.

Nella Lega sono entrati recentemente sia Danilo Magliocchetti (che è stato capogruppo di Forza Italia) e Andrea Campioni, elettonella Lista Ottaviani. Del gruppo facevano già parte Sara Bruni, Gianpiero Fabrizi e Carlo Gagliardi. Proprio Gagliardi, da mesi, non nasconde evidenti malumori. Ma lui nella Lega è rimasto. E non è un mistero che punti alla candidatura a sindaco. Come Danilo Magliocchetti del resto. Entrambi dovranno vedersela con diversi concorrenti.