L’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale ha pubblicato il bando rivolto agli studenti iscritti ad uno dei corsi di laurea dei cinque dipartimenti per effettuare tirocini retribuiti in aziende o enti. Il periodo di lavoro, che non deve essere inferiore ai tre mesi, oltre a valere sei crediti formativi universitari, darà la possibilità agli studenti anche di guadagnare una piccola cifra: l’ateneo, difatti, si impegna a versare una cifra forfettaria di 200 euro a titolo di rimborso spese.

Il contributo verrà erogato in base alle mensilità svolte fino ad un massimo di cinque mensilità. Il rimborso totale sarà di 250 euro per distanze fino a 25 km; 300 euro da 26 a 50 km; 350 euro da 51 a 80 km; 400 euro oltre gli 80 km. Il bando è consultabile sul sito internet dell’ateneo ed è scaricabile anche dalla pagina Facebook dell’Unicas: le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 9 gennaio: per la fine del mese una commissione giudicatrice esaminerà tutte le domande e tra febbraio e marzo potranno prendere il via gli stage.

La Taricone in Senato

Intanto anche alla vigilia di queste festività l’attività all’interno dell’ateneo della città martire non si è fermata. Nei giorni scorsi al Senato della Repubblica - Sala Zuccari - il Presidente del Senato ha presenziato alla manifestazione “I volti della Repubblica” con il patrocinio Unicas e il Cug di Ateneo. Dopo il saluto del presidente del Senato Pietro Grasso, gli interventi di Livia Turco (già ministro della Salute e presidente della Fondazione Nilde Iotti) e Edda Billi (poetessa). Fiorenza Taricone - Ordinaria di Storia delle Dottrine politiche, Università di Cassino e Lazio meridionale - insieme ad Alessandra Sannella (docente di Sociologia e Politiche sociali, Università di Cassino e Lazio meridionale) ha illustrato l’evento e il volume “I volti della Repubblica, generazioni a confronto” nel settantesimo anniversario.