Giovane investito a Casamari: soccorso dai sanitari del 118, è ora ricoverato all’ospedale di Frosinone. Il grave incidente si è verificato ieri mattina a due passi dallo svincolo delle Quattro Strade. Il quindicenne, sceso dall’autobus, è stato travolto da un’auto. Sul posto ambulanza, auto medica e i carabinieri della locale stazione per i rilievi di rito.

L’episodio si è verificato lungo la Sp via Maria, all’altezza del Conad. Il ragazzo che abita proprio a due passi dalla fermata, era appena sceso dal bus diretto a Casamari, quando all’improvviso è stato investito da una Alfa Romeo con al volante una donna. Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, la conducente non si sarebbe nemmeno accorta del giovane che sbucava dal Cotral ancora fermo.

Visibilmente provata, la donna si è subito fermata a prestare aiuto. In strada si sono riversati anche i titolari delle attività commerciali limitrofe che hanno allertato i soccorsi. All’arrivo dell’ambulanza e dell’auto medica il ragazzo era cosciente. Medico e operatori sanitari hanno provveduto a stabilizzarlo prima di trasportarlo al pronto soccorso di Frosinone. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi, ne avrà per qualche giorno.

Dei rilievi di rito si sono occupati i carabinieri. Si riaccende intanto la polemica sulla pericolosità di un tratto viario dove la segnaletica è carente.