Nella tarda serata di ieri a Frosinone è stato tratto in arresto l'ultimo componente della banda (indagine denominata "Le Iene"), anch’egli destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Frosinone, in quanto  gravemente indiziato di violenza sessuale di gruppo.

  • S.A. classe 1988, con pregiudizi di polizia per rapina, in materia di stupefacenti, sostituzione di persona, guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti, anch'egli appartenente ad una nota famiglia di etnia rom residente nel capoluogo frusinate.

Lo stesso, vistosi braccato dai Carabinieri della Compagnia di Anagni, si è presentato spontaneamente presso la locale Casa Circondariale, laddove i militari della Stazione di Ferentino gli hanno notificato e quindi hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere.