Coltivava marijuana in casa: con l’accusa di “coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e detenzione illegale di pistola lanciarazzi”, un ventiseienne di Ausonia è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della stazione di Ausonia, comandati dal maresciallo Raffaele Patrizio, con il coordinamento della Compagnia di Pontecorvo, guidata dal Maggiore Imbratta e dal Tenente De Lisa. La denuncia è scattata ieri mattina, nel contesto di attività finalizzate al contrasto dell’illecito traffico di sostanze stupefacenti. La notte precedente, infatti, durante alcune indagini, i carabinieri hanno eseguito
una perquisizione domiciliare nei confronti del giovane, quindi hanno rinvenuto nella sua abitazione la droga e la pistola lanciarazzi. Materiale che è stato sottoposto a sequestro.