Aggredisce l'ex moglie e i militari giunti sul posto, arrestato un 46enne di Ceprano. È accaduto nella serata di ieri, quando i carabinieri della locale Stazione sono intervenuti nei pressi di un'area di servizio di Ceprano dove l'uomo, per futili motivi, aveva aggredito l'ex moglie.

Il 46enne, dopo aver tentato la fuga, provava ad aggredire i militari operanti. Fermato, l'aggressore veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico e di un piccone. Nel corso delle operazioni di rito svolte all’interno della Stazione Carabinieri di Ceprano, l’arrestato veniva colto da malore e, pertanto, veniva trasportato presso l’ospedale di Frosinone dal personale medico sanitario intervenuto del servizio 118 ove veniva riscontrato in stato di “ebbrezza” e successivamente dimesso.

Al termine delle formalità di rito, il 46enne veniva ristretto nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Pontecorvo in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di domani presso il Tribunale di Frosinone.