Gravissimo incidente, poco dopo le 8 di questa mattina, sulla superstrada Sora-Cassino, a 50 metri dallo svincolo Atina-Settignano. Per cause in corso di accertamento, fra cui non ci esclude tuttavia il fondo stradale ghiacciato per le basse temperature di questi giorni, un furgone Iveco bianco, del tipo usato dagli ambulanti, con a bordo due giovani extracomunitari, ha tamponato violentemente un camion che lo precedeva. L'impatto è stato devastante. Ad avere la peggio sono stati i due ragazzi di colore, che hanno riportato ferite gravissime, tanto da far temere per la loro vita, in particolare per uno dei due. Lievi, invece e per fortuna, le conseguenze per il conducente del camion.

Raccapricciante la scena apparsa agli occhi dei primi soccorritori: sul posto si sono rapidamente portati Ares 118, carabinieri, polizia, vigili del fuoco di Sora e polizia municipale di Atina. 

I sanitari, viste le condizioni drammatiche in cui versavano i due extracomunitari, hanno allertato un'eliambulanza, che ha provveduto all'immediato trasferimento dei due in un ospedale romano, dove, specie per il più grave dei due, in questi momenti si sta tentando il tutto per tutto per salvargli la vita. 

In conseguenza dell'incidente, la superstrada è stata chiusa al traffico sia nel tratto Atina-San Marciano sia in quello Atina-Casalvieri.